Fabiana Magrelli

Fabiana Magrelli

è nata a Roma il 2 gennaio del 1973. È la presidentessa dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Promozione Sociale (A.S.D.P.S.) Il Giardino ExtraOrdinario - Vietato Calpestare i Fiori, tale associazione è affiliata presso il Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.). Si è laureata in Scienze Motorie e Sportive con il massimo dei voti presso l’ Istituto Universitario di Scienze Motorie (I.U.S.M.) Ha svolto una tesi dal titolo “Euritmia e Yoga.”


Scrittrice, danzatrice e coreografa professionista. Ideatrice e fondatrice del metodo T.J.T. - “The Joshua Tree - Your Body Knows”®, riconosciuto dal Centro Sportivo Educativo Nazionale - C.S.E.N. Maestra C.S.E.N. di danza del ventre- Settore danza; istruttrice di terzo livello C.S.E.N.- Settore discipline bionaturali. Iscritta all’ albo nazionale dei tecnici olistici, presiede seminari, stage e corsi di alta formazione professionale riconosciuti dal C.S.E.N (C.O.N.I.); tali corsi di formazione e aggiornamento prevedono il rilascio di diplomi riconosciuti a livello nazionale.


Autrice dei libri:“ Il soffio di sophia - Danza del ventre e salute ® ”e “ Io sono suono - Un nuovo metodo per sentire il corpo, un altro linguaggio per dare voce al silenzio e una danza ancestrale per compiere passi inediti verso il Regno del cuore…”


Fabiana ha iniziato a danzare all’età di cinque anni, e sin da piccola camminava e danzava spontaneamente a piedi nudi ovunque si trovasse. Studiosa delle varie identità culturali, rivolge il suo interesse a particolari discipline, sia Occidentali sia Orientali. Da anni segue un cammino che va ben oltre l’insegnamento di danza ed insegna attività di ben-Essere rivolte ad adulti e a bambini. Il suo interesse si è rivolto anche a particolari tematiche del femminile.


Percorso personale - formativo:

Ha presieduto corsi di aggiornamento e formazione presso la Scuola Danza Santinelli rivolti ad insegnanti di ballo riguardo la danza del ventre e l’ Attività Fisico Motoria.
Ha presieduto corsi di formazione rivolti ad insegnanti di educazione fisica presso lo I.U.S.M.
Dal 2009 porta il suo contributo in alcuni centri di Medicina Naturale e collabora con molti medici come per esempio con il Centro Omeopatico Kent sito in via Tiepolo a Roma, evidenziando gli aspetti terapeutici della danza del ventre anche per donne in gravidanza.


Ha collaborato inoltre con centri di benessere e scuole di formazione per operatori olistici in veste di docente per corsi di formazione fra cui l’ Accademia Danza Movimento Terapia Yoga Danza Counseling e Arte terapie (A.D.Y.C.A.). Ha partecipato alla cura del laboratorio esperienziale "I Misteri del femminile" tenuto dalla dottoressa Paola Vitale.


Sin dal 1990 insegna danza e varie discipline ginnastiche rivolte a bambini molto piccoli (dai 3 ai 5 anni), a bambini di età superiore e ad adulti collaborando con vari centri e palestre. In particolare deve la sua formazione al centro Centro Cultura Fisica Balduina (C.C.F.B.) dove ha iniziato il suo percorso come insegnante, assistente e collaboratrice dei suoi stessi professori I.U.S.M. Ha frequentato i gruppi sperimentali dello I.U.S..M., dove ha approfondito lo studio della musica e della sua profonda relazione con il movimento e vari corsi di aggiornamento.


Ha approfondito, nel tempo, anche lo studio della danza nelle sue più varie espressioni e la sua preparazione e formazione è ad oggi il risultato di molteplici esperienze, percorsi, ricerche, incontri con maestri e studi personali.


Ha partecipato a numerose manifestazioni sportive, culturali, ricreative e sociali. Ha collaborato con l’ Associazione Ricreativa e Culturale Italiana (A.R.C.I.) come insegnante di danza del ventre nelle scuole medie e pubbliche per un progetto di integrazione rivolto ai bambini Rom ed ai bambini non udenti ed ha portato il suo contributo come coreografa coordinando il laboratorio dei diritti all'espressione in occasione di varie manifestazioni a scopo sociale.


Ha partecipato a numerosi eventi e spettacoli tra cui: la VII Giornata Internazionale della famiglia tenutasi il 2 giugno 2012 a Bresso (Milano); in tale occasione Fabiana ha danzato sul palco il “Murdevele”, il Padre Nostro in lingua Romanì con l‘accompagnamento del gruppo e dell’orchestra.